Book Tag

Mamma mia se era una vita che non facevo un book tag!!! Oltre a risalire al vecchio blog, anche lì era una eternità che non mi cimentavo.

E invece ieri ho visto queste domande sul blog di Sara Pensieri Spelacchiati e sarà che è sui libri, sarà che lei è spiritosa e divertente mi sono detta che sarebbe stato carino cimentarsi!

tag sui libri

Regole:

  • Nomina almeno 5 blog a cui fare le domande… non conosco ancora praticamente nessuno su WordPress, quindi direi che passo!
  • Cita sempre chi ha creato il Book Tag: Racconti dal passato.
  • Nomina e ringrazia il blog che ti ha nominato (mi sono presa la libertà di farlo e ho già ringraziato Sara)
  • Usa come immagine quella sopra

Come scegli i libri da leggere?
Vado di ispirazione! Soprattutto in biblioteca, dove se la delusione è dietro l’angolo (o la copertina) non mi faccio nessuna remora a restituire il libro. Lo stesso vale per la mia libreria di casa. In libreria invece non compro mai a sentimento… sono rimasta scottata troppe volte. Gli acquisti sono diventati mooooolto oculati.

Dove compri i libri: in libreria o on-line?
Come Sara, anche io compro libri dovunque. Anzi, più è assurdo il posto più mi gasa comprare libri. Ne ho presi alla bancarella del “Salvami dal macero” dalla biblioteca, ai mercatini dell’usato di Camden Town a Londra… cerco comunque di comprare nelle librerie indipendenti, nei limiti del possibile.

Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?
Molto – troppo – a lungo ho accumulato libri. Finivo per comprarne più di quanti gli scaffali potessero sostenere e più di quanti ne potessi leggere prima di comprarne altri. Ora non lo faccio più e ho decido di comprare libri solo quando ho finito le “letture che attendono”. Morale, la lista dei libri da comprare inizia ad allungarsi in modo allarmante. E non ho ancora iniziato a spuntarla.

Di solito quando leggi?
Il mio momento preferito è il post-pranzo, soprattutto in vacanza. Ma nella vita reale leggo soprattutto prima di dormire. O al posto di dormire.

Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
Forse per comprarlo no, ma per dargli una possibilità di sicuro. E in biblioteca è una delle condizioni di base. Uno dei miei libri preferiti (L’Ultima Profezia del Mondo degli Uomini di Silvana De Mari) è stato scoperto in questo modo, perchè era il più grosso dello scaffale.

Genere preferito?
Fantasy, sono rimasta un’adolescente sotto questo punto di vista. Ma adoro anche i thriller e non disegno i romanzi per ragazzi.

Hai un autore preferito?
Ce ne sono molti che amo, per motivi diversi. I primi che mi vengono in mente sono Cecilia Randall, Pierdomenico Baccalario e Silvana De Mari. E maestro Tolkien per forza di cose.

Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
A due anni e mezzo, quando ho imparato a leggere. All’asilo i miei prima di dormire mi leggevano Lo Hobbit. A sei anni ho letto Pollyanna e da allora sono diventata una divoratrice. Credo che sia iniziata insieme a me.

Presti libri?
Ricito Sara: lasciamo perdere, va. Ne ho persi due per usucapione. Da allora presto solo se so che non mi importa di perderlo.

Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
Più che altro spesso leggo un ebook (di notte) e un libro cartaceo (di giorno) contemporaneamente. Ma preferisco leggerne uno alla volta…

I tuoi amici/familiari leggono?
Alcuni sì, ma nessuno sta dietro al mio ritmo. Sono fortunata perchè ho una sorella e due genitori amanti della lettura, a volte parlo con loro… perchè il marito è un amore, ma su questo fronte non ci siamo!!!

Quanto ci metti mediamente a leggere un libro?
Domanda difficile, dipende dal libro e dal momento. Diciamo intorno a una settimana/dieci giorni. Ma sono capace di leggerlo in una sera o di tenerlo sul comodino due mesi…

Quando vedi una persona che legge, ad esempio sui mezzi pubblici, ti metti immediatamente a sbirciare il titolo del suo libro?
Sì!!! Ma mi piace ancora di più sbirciare da sopra la loro spalla e leggere il pezzettino che stanno leggendo per capire se conosco il libro o i gusti della persona… mi affascina sempre!

Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvare uno soltanto quale sarebbe?
Questa è una domanda OFFENSIVA per un lettore. È come chiedere a un genitore di salvare uno solo dei suoi libri. Sceglierei la trilogia del Signore Degli Anelli perchè è la saga più completa ed epica e classica e moderna che mi viene in mente. Un sunto di tutte le altre.

Perchè ti piace leggere?
Perchè a differenza di chi non legge, io potrò dire di aver vissuto molte vite. E perchè molti libri mi hanno aiutato a vivere la mia.

Leggi libri in prestito (dagli amici o dalla biblioteca) o solo libri che possiedi?
Adoro leggere libri usati, e la biblioteca è il paese della cuccagna perchè non li paghi nemmeno. Poi spesso, se mi sono piaciuti molto, finisco comunque per comprarli!

Qual è il libro che non sei mai riuscito a finire?
Il Dottor Zivago di Pasternak. E ci ho provato enne volte, perchè diamine, se mi chiamo Lara è colpa sua. Ma celafarò.

Hai mai comprato un libro solo perché aveva un bella copertina, e cosa ti attrae in una copertina di un libro?
Ho spesso atteso di acquistare un libro finchè la copertina non mi appagava, questo spesso. A volte ho ceduto al colpo di fulmine, ritrovandomi spesso delusa… non lo faccio più da tempo. Prima dell’acquisto bisogna passare il test biblioteca.

C’è una casa editrice che ami particolarmente e perché?
Adoro le edizioni della Pickwick, hanno copertine dai colori bellissimi, grafiche leggere e sono piccoli e maneggevoli. Quindi direi questa, anche se più per la forma che per la sostanza del suo catalogo.

Porti i libri dappertutto (ad esempio in spiaggia o sui mezzi pubblici) o li tieni al sicuro dentro casa?
Il Kobo è stata la salvezza. Primo perchè portare Jane Eyre dovunque non è proprio agilissimo, secondo perchè magari in mezzo alla sabbia di Marina di Massa non è che porto l’edizione super bella del Signore Degli Anelli pagata un cifro. Quindi un libro sempre in borsa – letteralmente – ma mai di carta.

Qual è il libro che ti hanno regalato e che hai gradito maggiormente?
Non mi regalano spesso libri, chissà perchè. Una sola delle mie amiche invece si azzarda… azzeccandoci sempre! Scelgo Ciò che inferno non è di D’Avenia perchè a dispetto delle mie idee iniziali l’ho adorato!

Come scegli un libro da regalare?
Regalare libri è estremamente difficile. Solitamente faccio un’analisi tra i libri che ho letto e gradito e scelgo quello più “diffusibile” e non particolarmente di nicchia (Sophie Kinsella e Lucinda Riley sono due che vanno via lisci). Oppure mi focalizzo sulla persona e sulle sue passioni. Per far leggere il marito gli ho regalato due libri di Luciano Ligabue e ha fatto il miracolo!

La tua libreria è ordinata secondo un criterio, o tieni i libri in ordine sparso?
Per ovviare alla questione: le case editrici non riescono a pubblicare tre libri di una trilogia in una edizione uguale, cosa che mi faceva flippare, ora sono in ordine cromatico. Un bellissimo arcobaleno.

Quando leggi un libro che ha delle note, le leggi o le salti?
Jump is the way. Se il libro fila, perchè interrompersi? Certo, se lo dovevo studiare per l’università allora era un’altra storia…

Leggi eventuali introduzioni, prefazioni o postfazioni del libro o le salti?
Tendo a saltarle perchè troppo spesso mi fanno spoiler del libro e anche no. Mi piace leggere però i ringraziamenti alla fine del libro, mi fanno scoprire tante cose sugli autori e li rendono più umani!


Ed ecco qua, tag finito. Chiunque volesse può replicare, lasciare un commento, rifare il tag… leggo e commento tutto molto volentieri! 😊

2 pensieri su “Book Tag

  1. Oddio l’idea della libreria in ordine cromatico mi sembra strepitosaaaa la mia libreria è un disastro 😂Potrei provare, mi ispira la sistemazione colorifera 😂
    Ma che grandi i tuoi che ti leggevano Lo Hobbit, premio miglior genitore dell’anno 😍
    Sono contentissima che ti sia piaciuto il tag, alla prossima!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...