Viola Giramondo ~ Teresa Radice, Stefano Turconi

Viola Vermeer, della grande famiglia del Cirque de la Lune, è una ragazzina curiosa, allegra ed espan­siva, con una spiccata sensibilità per la bellezza in tutte le sue forme. Nel suo cammino in giro per il mondo – da Parigi a New York, dalla laguna veneziana all’India, dal Canada ad Amsterdam, da Damasco alle vette dell’Hima­laya – incontrerà personaggi straordinari tutti da scoprire…

Questa graphic novel è davvero adorabile. Avevo già apprezzato il tratto di questi due incredibili autori nel Porto Proibito, ma secondo me quest’opera è decisamente meglio: meno ricercata, ma più emozionante ed evocativa.

Ho adorato – come nell’altro – gli sfondi, i dettagli, la cura delle ambientazioni e la capacità di tratteggiare con pochi tratti di matita personaggi e posti inconfondibili. Bravura accentuata dal fatto che in questa graphic novel ci si sposta tantissimo: da Parigi a Venezia passando per il Canada e l’Himalaya. Posti distantissimi tra loro, rappresentati con tutte le loro peculiarità senza uscire dallo stile particolare degli autori, che stendono le tavole con tratti di matita e acquerello. Sia i paesaggi che i popoli sono resi con una leggerezza e una precisione assurde. La cosa che mi ha davvero fatta emozionare di più sono stati i paesaggi del Canada: continuavo a guardare e riguardare le figure perchè mi sembrava di essere lì, di rivedere i boschi che ho visto davvero e che mi sembrava impossibile che venissero rievocati da dei semplici tratti di matita. Ho letto altre graphic novel ma con un tratto molto più “digitale” e devo dire che non mi hanno emozionato allo stesso modo. La parte grafica non mi coinvolgeva, e il fatto che la trama delle graphic novel per forza di cose sia un po’ meno densa di quella dei libri finiva per lasciarmi insoddisfatta su entrambi i fronti.

Qui la bellezza delle tavole ripaga completamente anche il fatto che la “storia” è molto semplice, non c’è una vera e propria trama come nel Porto Proibito. Però, pur nella brevità dei racconti e nella semplicità dei dialoghi, i temi trattati sono piuttosto impegnati (le differenze tra le persone, il valore dell’arte e della musica, le relazioni familiari) e raccontati con frasi importanti e discorsi ad effetto. Questa è l’unica cosa che mi è piaciuta un filo meno, lo ammetto. Mi è sembrato di leggere delle frasi fatte, quelle cose molto banali e socialmente accettabili che non puoi non trovare edificanti perchè se no o sei uno zotico o sei una brutta persona. Però non è che sia un male, anzi. La “poeticità” di alcuni discorsi secondo me si sposa benissimo con l’evocatività degli sfondi… solo mi è sembrato che a volte il contenuto dei dialoghi fosse un po’ scontato, un po’ mainstream, contenuti che non puoi non condividere, che giocano un po’ sul sicuro…

Però i personaggi, la loro resa e varietà, così come il modo in cui sono raccontati i personaggi storici e i posti reali, rendono questo libro veramente un piccolo gioiello, davvero più intenso ed evocativo del Porto Proibito. Bellissimo davvero. Di sicuro lo comprerò (l’ho preso in biblioteca, come sempre, sulle graphic novel non me la sento mai di investire a scatola chiusa), per poterlo rileggere e risfogliare quando voglio!

Un pensiero su “Viola Giramondo ~ Teresa Radice, Stefano Turconi

  1. Le graphic novel di Radice e Turconi mi incuriosiscono molto, ma ancora non ho avuto occasione di leggerne una ^^” Capisco quando parli di frasi ad effetto, io le odio perchè sono sempre combattuta tra “esprime veramente un bel pensiero” e “è un po’ una paraculata” (scusami per l’espressione) XD

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...